Programma 2015

Giovedì 5 Novembre 2015

CORSI PRECONGRESSUALI

Ore 9,30 – 13,30 – SALA 1

CORSO 1

VVF – DM 19 MARZO 2015 – L’aggiornamento della regola tecnica di prevenzione incendi per le strutture sanitarie, il sistema di gestione della sicurezza e il responsabile tecnico della sicurezza antincendio.

Ore 9,30 – 13,30 – SALA 2

CORSO 2

La protezione sismica per le strutture sanitarie, evoluzione normativa e applicazioni pratiche, elementi non strutturali e aspetti gestionali.

APERTURA DEL CONGRESSO

Ore 14,00 – SALA 1

Registrazione Partecipanti

 

Ore 16,00 – 18,30 – SALA 1

SESSIONE 1

L’OSPEDALE A MISURA DEL CITTADINO, LE RISPOSTE STRUTTURALI, ORGANIZZATIVE E TECNOLOGICHE
L’evoluzione architettonica e tecnologica dell’ospedale risponde alle esigenze del cittadino che in questi anni ha modificato le sue esigenze? L’evoluzione dell’organizzazione ospedaliera è al passo con le esigenze dei cittadini? Quali risorse sono necessarie?

Venerdì 6 novembre 2015

Ore 9,00 – 12,00 – SALA 1

SESSIONE 2

ARCHITETTURE SOCIALI E SOCIO-SANITARIE
Le tematiche socio-sanitarie, socio-assistenziali e sociali, ottimizzando le risorse, sono sempre più determinanti per la continuità di cura e per la prevenzione. La qualità tecnologica e la sostenibilità ambientale in questo quadro sono indispensabili per le nuove strutture.

Ore 12,30 – 13,00 – SALA 1

COMUNICAZIONI

Le soluzioni di mitigazione del rischio incendio per le strutture sanitarie alla luce del nuovo disposto normativo

Ore 14,00 – 16,00 – SALA 1

SESSIONE 3

APPALTI DI COSTRUZIONE VS APPALTI DI PROGETTAZIONE E COSTRUZIONE (APPALTI INTEGRATI COMPLESSI) E CONCESSIONI: RIDUZIONE O INCREMENTO DI TEMPI, VARIANTI E CONTENZIOSI?
Le flessibilità negli appalti pubblici e gli appalti complessi, anche in relazione agli aggiornamenti normativi non considera il tempo che intercorre tra l’idea di un fabbisogno, i livelli di progettazione, i finanziamenti, le procedure e la realizzazione. In sanità ciò che è pensato oggi, si trasforma in brevissimo tempo, come evitare le perizie di variante.

Dalle 16,00 – 18,00 – SALA 1

SESSIONE 4

AGENDA EUROPEA 2014-2020, FONDI COMUNITARI E SANITÀ PROGETTI EUROPEI E INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PROFESSIONALITÀ
Sempre più la possibilità di fare investimenti proviene dall’Europa e sempre più la formazione è fondamentale per poter utilizzare al meglio gli strumenti disponibili. Inoltre esportare la progettazione in Sanità è più complesso e la progettazione da sola non basta anche se abbiamo grandi potenzialità: basta coordinare i vari soggetti.

Ore 18,30 – 19,00

ASSEMBLEA NAZIONALE S.I.A.I.S. 2015

Ore 09,00 – 13,00 – SALA 2

SESSIONE 6

NUOVE STRATEGIE PER CONTROLLARE I COSTI, SMART HOSPITAL E APPLICAZIONI AVANZATE
La progettazione, la gestione e l’organizzazione concorrono sicuramente al controllo dei costi: quali strategie potranno essere più performanti? Intervenire sui processi produttivi (clinici) o tagliare le spese acquistando prodotti a minor costo e quindi meno qualità, prevenire le necessità dei pazienti.

Ore 14,00 – 15,00 – Sessione SALA 2

SESSIONE 7

PROGETTARE NUOVI IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE DEI GAS MEDICINALI E ADEGUAMENTI SECONDO L’AGGIORNAMENTO DELLA NORMA UNI-EN-ISO 7396

Ore 15,10 – 17,30 – Sessione SALA 2

SESSIONE 8

L’OSPEDALE E LE EMERGENZE
Cosa succede quando si determina un’emergenza improvvisa (o programmata) in ospedale? Le strutture sono pronte per gestire al meglio gli eventi? Quali sono le attività da programmare quando le emergenze sono nel territorio e l’ospedale deve dare risposte immediate?

Ore 17.30 – 18.30 – SALA 2

TAVOLA ROTONDA

PREVENZIONE E’ SALUTE

Ore 10,00 – 12,00 – Sessione SALA 3

SEMINARIO IN COLLABORAZIONE CON ANMDO

UNA NUOVA LEADERSHIP PER UNA SANITÀ DI VALORE
Gestire la sanità in tempi di spending review significa trovare soluzioni innovative per rispondere in maniera adeguata alle nuove esigenze di una popolazione che cresce e cambia nella sua composizione e nelle sue necessità, da un lato per l’allungamento della vita media e dall’altro per la crescente integrazione con nuove popolazioni. Per trovare soluzioni efficaci serve ripensare alle dinamiche della filiera della salute e promuovere l’innovazione. Occorre che tutti i soggetti che operano in sanità siano coinvolti nei processi di decisione del cambiamento. Occorre che da attori passino in cabina di regia. Serve una nuova leadership sanitaria per promuovere una nuova sanità. Di valore.

Ore 12,30 – 13,30 – SALA 3

COMUNICAZIONI

Ore 15,00 – SALA 3

SPAZIO WORKSHOP

Sabato 7 novembre 2015

Ore 9.30 – 12.30 – SALA 1

SESSIONE 5

DOVE VA IL SISTEMA APPALTI. RILETTURE E ORIENTAMENTI. LE RICADUTE SU LAVORI, SERVIZI E FORNITURE NEL MONDO DELLA SANITÀ.

Autore: SIAIS

Condividi post